Impara, impara, impara…

Se la mancanza di ossigeno al cervello può uccidere una persona, lo stesso accade se al tuo business immobiliare manca il cashflow. Due modi per proteggere e mantenere vivo il cashflow:

1️⃣ imparare ad avere cura di un immobile ed impartire le necessarie manutenzioni a tempo debito
2️⃣ imparare a gestire finanziariamente le operazioni, attraverso l’utilizzo della leva ed il calcolo degli indicatori fondamentali

Quindi, il take away è importante ed essenziale: impara ad investire su te stesso attraverso la conoscenza dei migliori modi e metodi di investimento immobiliare.

Investi tenendo presente i fondamentali

Nello scegliere la zona in cui investire in immobili da mettere a reddito, devi essere sicuro che ci sia una domanda forte da parte di potenziali inquilini. Non solo nel momento preciso in cui devi affittare, ma anche con una visione per il futuro.

Come fai a farlo? Facendo in modo che almeno 4 dei 5 aspetti qui sotto abbia un feedback più che positivo:

1️⃣ negozi ed attività commerciali: ce ne sono tanti ed in buona salute?
2️⃣ trasporti: ci sono i collegamenti giusti e necessari?
3️⃣ scuole: ce ne sono nei dintorni e sono buone?
4️⃣ investimenti: c’è qualcosa di già pianificato oppure in fase di?
5️⃣ lavoro: ci sono opportunità di lavoro nei dintorni?

Il punto è che potresti trovare un affare da qualche sperduto nella periferia cittadina, ma a chi vai ad affittarlo?

I numeri dell’affare non sono tutto

Molto spesso si ricerca la rendita più alta possibile con il minor costo di acquisto possibile, a tutti i costi.

Questa è solo una parte del panorama! Rendite lorde alte significano in generale più rischi, costi più alti gestione rispetto al normale, etc. Quindi, al netto, potresti scoprire dei numeri decisamente più bassi del previsto.

Poi, dobbiamo sempre considerare che, molto spesso le rendite altissime possono trovarsi in zone popolari o non proprio fortunate, con inquilini di livello medio-basso, o con una domanda veramente impercettibile. Quindi, domanda scarsa, tempi lunghi per affittare. Ciò significa andare ad intaccare quella che era la rendita altissima sulla carta.

L’altra questione è che molto probabilmente, la casa in zona popolare o periferica, subirà una piccola variazione nel tempo rispetto alla crescita del proprio valore di mercato. Quindi, se acquistando al centro potresti beneficiare di aumenti significativi nel corso degli anni, in quelle zone probabilmente no.

Allora, la soluzione sta nel trovare la via di mezzo, considerare non solo i numeri ma anche i fondamentali citati nel punto 1. Insomma, crea un mix e non compromettere la situazione cercando una rendita alta a discapito di zero fondamentali.

Vuoi approfondire la questione? Dai uno sguardo al mio ultimo libro “Puntare Sugli Immobili A Reddito”.

[optin-cat id=”6619″]